Accedi al sito
Serve aiuto?
nicola lazzarotto architetto
architettura interni design I ingegneria formazione sicurezza

News

10 motivi per affidarsi ad un architetto di interni « Indietro

10 MOTIVI PER AFFIDARSI AD UN INTERIOR DESIGNER ARCHITETTO

Se non l’hai già fatto, dovresti pensarci. Affidarsi a un interior designer è una scelta intelligente se hai investito nella tua casa e vuoi farla apparire al meglio. I designers possono davvero aiutare tutti: chi non ha sa da dove iniziare e come fare per arredare la propria casa, chi lo sa ma ha bisogno di qualcuno che lo aiuti a realizzare un’idea, chi semplicemente non ha abbastanza tempo per mettere in piedi i propri progetti a causa dei mille impegni quotidiani.
Di recente ho chiesto a Michelle Cortizo di Cortizo Interiors (Boston, Massachusetts) di spiegare perchè affidarsi a un interior designer è una scelta saggia e di buon senso. Bisogna sfatare il mito che questa sia una possibilità riservata solo a chi è ricco e famoso, o a chi ha così tanti soldi da non sapere come spenderli. In realtà, un interior designer vi permetterà di risparmiare tempo, denaro e di evitare stress!

1. Risparmio

Può sembrare strano che pagare qualcuno per arredare la vostra casa possa farvi risparmiare, eppure Cortizo va dritta al punto. “Facendovi aiutare da un designer eviterete costosi errori, il che non solo vi farà risparmiare, ma vi permetterà di aumentare il valore della vostra casa”.

2. Parere Professionale

“Un designer può darvi un parere professionale sulla vostra situazione, che poi porterà ad un progetto concreto da attuare. L’ordine in un progetto di design è cruciale per determinare cosa può essere riproposto e cosa dovrebbe essere modificato. Questo non solo influenza il budget, ma vi aiuta a spenderlo in modo più efficiente”. Un designer offre uno sguardo in più, uno sguardo allenato per notare dettagli che voi potreste non cogliere.

3. Budget e Pianificazione

Un designer può aiutarvi a rispettare il budget e a farvi risparmiare tempo e fatica, perchè sa dove cercare tutto quello di cui la vostra casa ha bisogno. Questo vi eviterà di passare montagne di tempo alla ricerca di prodotti, marchi e prezzi. Un designer ha già tutto questo a portata di mano, e se non ce l’ha sarà lui a cercare per voi ciò che vi serve.

4. Relazioni

Un designer sarà in grado di creare “un rapporto più forte tra voi e il Vostro architetto o il vostro contraente da subito, e può prevenire errori di design nel progetto generale. Questo è fondamentale per gestire denaro e tempo”, spiega Cortizo. Inoltre, i designers sono abituati a pensare a cose che noi potremmo trascurare. “È importante che le esigenze d’illuminazione e d’arredo siano considerate prima della costruzione, in modo che ogni elemento sia armonizzato con il resto della casa”.

5. Ampia disponibilità di risorse

Un designer dispone di elementi e a cui il pubblico non può avere accesso, in termini di relazioni, risorse e merci. Attingendo a queste fonti, i designers possono aiutarvi a dare ai vostri spazi un aspetto più armonioso, unico e ben legato nell’insieme.

6. Contatti

Cortizo afferma che: “In aggiunta alle risorse di un commerciante, i designers hanno molti contatti di aziende che operano nel settore dell’edilizia. Possono evitare ai proprietari perdite di tempo e stress causati dalla ricerca di persone affidabili, collaboratori, idraulici e elettricisti per i propri progetti”.

7. Fattore Wow

I designers possono aiutarvi a trovare il fattore “wow” che state cercando. Sono abituati a pensare in modo diverso, in relazione agli spazi, e ad avere un quadro generale della situazione che spesso i clienti non hanno. Cortizo aggiunge che “Pensare fuori dagli schemi è quello che i designers fanno per tutto il giorno”.

8. Vendita immobiliare

Un designer può migliorare di molto l’aspetto della vostra casa, e questo, a sua volta, può aumentare visite e vendite. Questo valore aggiunto può accorciare significativamente l’arco di tempo in cui la vostra casa rimane ferma sul mercato prima della vendita. C’è un doppio beneficio: tempi più brevi e più soldi nel portafogli.

9. Un occhio allenato

“Un designer è un professionista con l’occhio allenato, che può dirvi immediatamente cosa c’è di giusto o sbagliato nello spazio. Avere questa consulenza diretta è un vantaggio enorme in questioni di estetica. È il risultato di anni di esperienza”, dice Cortizo.

10. Story-teller visuale

Cortizo conclude dicendo che: “L’interior design è una capacità e un’arte che può solo migliorare lo spazio e la qualità della vostra vita nello spazio. Affidarsi a un professionista accresce il livello di quest’esperienza e rende la casa in cui vivete la vostra casa. Un designer può aiutarvi a raccontare la vostra storia visuale. Non riesco a pensare a un motivo migliore!”